fbpx

Formazione Universitaria e post-Universitaria

Abilitazione all’esercizio della professione tramite esame di stato presso l’Università degli Studi di Padova.

Laurea specialistica quinquennale in Psicologia con indirizzo Neuropsicologico presso l’Università degli Studi di Trieste. Relatore Prof. Carlo Semenza

Specializzazione quadriennale in Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale presso I.T.C.C di Padova. Direttore Prof. Ezio Sanavio

Master di II Livello in Neuropsicologia Clinica presso Istituto Miller. Direttore Prof. Emilio Franceschina.

Training di alta specializzazione per la Terapia Cognitivo Comportamentale del Disturbo Ossessivo-Compulsivo. Direttore Prof. Gabriele Melli

Esperienze Lavorative

Da Agosto 2016 ad oggi – Responsabile Ambulatori Psicologia Clinica e Neuropsicologia ISTITUTO NIREM di Mezzaselva di Roana. Valutazione e riabilitazione delle turbe Neuropsicologiche acquisite. Attività clinica e di coordinamento. Prof. Giorgio Rizzato

Da Gennaio 2009 ad oggi – Attività libero professionale nell’ambito della neuropsicologia clinica e della terapia cognitivo-comportamentale rivolta a pazienti con danno neurologico e neurologicamente integri.

Da Marzo 2014 ad oggi – Psicoterapeuta e Tutor di tirocini professionalizzanti. BrainCare Clinic Center Padova. Attività clinica e di tutoraggio. Prof. Anna Cantagallo

Da Agosto 2016 ad oggi – Neuropsicologa. Centro per la Memoria del Basso Vicentino, Fondazione “Stefani” di Noventa Vicentina. Attività clinica e di ricerca nell’ambito della Neuropsicologia. Prof. Giorgio Rizzato

Da Gennaio 2010 a Gennaio 2011 – Collaboratrice. Servizio di Medicina delle Dipendenze Azienda Ospedaliera Universitaria Verona. “Attivazione di un servizio specialistico per la gestione e la cura delle persone con problemi di gioco d’azzardo” (GAP) presentato alla Fondazione CaRiPaRo. Prof. Fabio Lugoboni

Aprile 2009 a Aprile 2011– Titolare borsista di ricerca in ambito delle Neuroscienze. Centro di Riabilitazione Neurocognitiva CeRiN del CIMeC Centro Interdipartimentale Mente e Cervello Università degli Studi di Trento. Attività di ricerca nel progetto “Evoluzione dei disturbi cognitivi secondari a  danno cerebrale: studio neuropsicologico degli effetti del trattamento riabilitativo sul recupero funzionale del danno cognitivo e sui fenomeni di neuroplasticità del sistema nervoso centrale”.
Prof. Gabriele Miceli

Da Luglio 2008 a Settembre 2012 – Collaboratrice in ambito della Neuropsicologia, della Psicologia dell’Età Evolutiva e della Psicologia dell’Adulto I.T.C.C Istituto di Terapia Cognitivo Comportamentale Sede: Padova. Prof. Ezio Sanavio

Da Febbraio 2008 a Febbraio 2010 – Coordinatrice del progetto di ricerca
Servizio Medicina delle Dipendenze Azienda Ospedaliera Universitaria
Verona Studio sulla Qualità della vita in pazienti abusatori di Benzodiazepine e di Alcolici. Prof. Fabio Lugoboni

Chi Sono

Chi Sono

Formazione Universitaria e post-Universitaria

Abilitazione all’esercizio della professione tramite esame di stato presso l’Università degli Studi di Padova.

Laurea specialistica quinquennale in Psicologia con indirizzo Neuropsicologico presso l’Università degli Studi di Trieste. Relatore Prof. Carlo Semenza

Specializzazione quadriennale in Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale presso I.T.C.C di Padova. Direttore Prof. Ezio Sanavio

Master di II Livello in Neuropsicologia Clinica presso Istituto Miller. Direttore Prof. Emilio Franceschina.

Training di alta specializzazione per la Terapia Cognitivo Comportamentale del Disturbo Ossessivo-Compulsivo. Direttore Prof. Gabriele Melli

Esperienze Lavorative

Da Agosto 2016 ad oggi – Responsabile Ambulatori Psicologia Clinica e Neuropsicologia ISTITUTO NIREM di Mezzaselva di Roana. Valutazione e riabilitazione delle turbe Neuropsicologiche acquisite. Attività clinica e di coordinamento. Prof. Giorgio Rizzato

Da Gennaio 2009 ad oggi – Attività libero professionale nell’ambito della neuropsicologia clinica e della terapia cognitivo-comportamentale rivolta a pazienti con danno neurologico e neurologicamente integri.

Da Marzo 2014 ad oggi – Psicoterapeuta e Tutor di tirocini professionalizzanti. BrainCare Clinic Center Padova. Attività clinica e di tutoraggio. Prof. Anna Cantagallo

Da Agosto 2016 ad oggi – Neuropsicologa. Centro per la Memoria del Basso Vicentino, Fondazione “Stefani” di Noventa Vicentina. Attività clinica e di ricerca nell’ambito della Neuropsicologia. Prof. Giorgio Rizzato

Da Gennaio 2010 a Gennaio 2011 – Collaboratrice. Servizio di Medicina delle Dipendenze Azienda Ospedaliera Universitaria Verona. “Attivazione di un servizio specialistico per la gestione e la cura delle persone con problemi di gioco d’azzardo” (GAP) presentato alla Fondazione CaRiPaRo. Prof. Fabio Lugoboni

Aprile 2009 a Aprile 2011– Titolare borsista di ricerca in ambito delle Neuroscienze. Centro di Riabilitazione Neurocognitiva CeRiN del CIMeC Centro Interdipartimentale Mente e Cervello Università degli Studi di Trento. Attività di ricerca nel progetto “Evoluzione dei disturbi cognitivi secondari a  danno cerebrale: studio neuropsicologico degli effetti del trattamento riabilitativo sul recupero funzionale del danno cognitivo e sui fenomeni di neuroplasticità del sistema nervoso centrale”.
Prof. Gabriele Miceli

Da Luglio 2008 a Settembre 2012 – Collaboratrice in ambito della Neuropsicologia, della Psicologia dell’Età Evolutiva e della Psicologia dell’Adulto I.T.C.C Istituto di Terapia Cognitivo Comportamentale Sede: Padova. Prof. Ezio Sanavio

Da Febbraio 2008 a Febbraio 2010 – Coordinatrice del progetto di ricerca
Servizio Medicina delle Dipendenze Azienda Ospedaliera Universitaria
Verona Studio sulla Qualità della vita in pazienti abusatori di Benzodiazepine e di Alcolici. Prof. Fabio Lugoboni

In particolare mi occupo di:

  • nuove e vecchie dipendenze. Le più conosciute tossicodipendenze (alcol, droghe, farmaci e fumo) si affiancano alle cosiddette dipendenze “senza sostanze”. Ne fanno parte la dipendenza tecnologica (da videogiochi on-line e off-line, da Internet, da Smartphone), il gioco d’azzardo patologico (GAP), la dipendenza da shopping, la dipendenza affettiva, quella sessuale e quella da cibo;
  • disturbi ossessivo-compulsivi (DOC) e disturbi del controllo degli impulsi;
  • disturbi d’ansia e disturbi dell’umore;
  • trattamento CC della sindrome del colon irritabile;
  • disturbi sessuali femminili e maschili.

La formazione in Neuropsicologia clinica mi consente di effettuare l’inquadramento diagnostico e di impostare un corretto percorso riabilitativo dei disturbi cognitivi derivati da danno cerebrale.

Eventi neurologici come ictus e ischemie cerebrali, traumi cranici, demenze e malattie neuro-degenerative possono causare deficit specifici di:

  • memoria;
  • attenzione;
  • linguaggio;
  • funzioni esecutive.

Un corretto e tempestivo inquadramento diagnostico è fondamentale per determinare l’impatto neuropsicologico del danno cerebrale e programmare una strategia efficace di riabilitazione.

Pubblicazioni e partecipazioni a convegni: 

E.Florio, R. Capasso, S. Magon, G. Basso, F. Reggiano, G. Miceli. “Errorlessphonological training improves pure anomia in chronicaphasic speakers” XLI Congresso della Società Italiana di Neurologia (SIN), Catania 2010. *selezionato come miglior poster della sezione riabilitazione-traumi-coma.

E.Florio,R.Capasso, S.Magon, G. Basso,F. Reggiani, G. Miceli. Il training fonologico “errorless” migliora l’anomia pura in soggetti afasici cronici. Il trattamento dei disturbi cognitivi: Neuroriabilitazione,Neuromodulazione, Neuroplasticità, Rovereto 2010.*vincitore del premio miglior poster

S. Magon, G. Basso, E. Florio, R. Capasso, M. Gandofi, F. Reggiani, N. Smania,G. Miceli. “ Theneuralunderpinnings of phonological training in anomia: an fMRI case study” XLI Congresso della Società Italiana di Neurologia (SIN), Catania 2010. E.Florio, L.Pasqui, S.Magon, C.Semenza. Direct dysgraphia in Alzheimer’spatients. Preliminary results. XXXVIII Congresso SIN Società Italiana di Neurologia, Firenze 2007

K.Mazzocco, S.Magon, E.Florio, L.Pasqui, E.Rubaltelli. Giudicare informazioni ambigue

Rubaltelli E., Mazzocco K., FlorioE., Magon S., & Pasqui LDifferenze tra Giovani e Anziani nell’Elaborazione di Informazioni Ambigue in Compiti di Decisione. II Convegno Nazionale di Psicologia dell’invecchiamento SIPI, Roma 2008

Rubaltelli E., Mazzocco K., Florio E., Magon S., & Pasqui LDifferenze tra Giovani e Anziani nell’Elaborazione di Informazioni Ambigue in Compiti di Decisione. Giornata “Alberto Mazzocco” dal titolo Rappresentazioni e Congetture, Padova 2008

Florio E., “La misurazione dello stato della memoria”. Giornata “Invecchiamento cerebrale: nuovi strumenti per combatterla”. Chiampo (VI) 2012

Lugoboni F., Carli S., Bissoli G., Musi G., Florio E., Civitelli GP, Brizio M, Smacchia C., Biasin C., Cifelli G, Manzato G., Rosa S.eManzato E. “Evaluation of the Quality of Life in 171 patients under MethadoneMaintenance Treatment and in 46 benzodiazepine mono-dependentpatients.”HeroinAddiction and RelatedClinicalProblems.

B. Pajusco, C. Chiamulera, G Quaglio, L. Moro, R. Casari,A.Albiero, G. Amen, E. Florio, F.Lugoboni. No difference in tobaccoaddiction and smoking status in heroinaddicts under methadone vs. buprenorphinesubstitutiontherapy. The American Journal on Addictions

Psicoterapia

La psicoterapia cognitivo-comportamentale è una specialità della psicologia che si propone concretamente di curare i sintomi specifici del disagio psichico. Individuare e condividere le cause, i fattori di mantenimento e infine prevenire le ricadute.

Neuropsicologia

La neuropsicologia è una specialità della psicologia che si propone di valutare e riabilitare i disturbi cognitivi conseguenti lesioni cerebrali indotte da eventi come ictus e trauma cranico, neoplasie cerebrali o malattie neurodegenerative.

Psicoterapia

La psicoterapia cognitivo-comportamentale è una specialità della psicologia che si propone concretamente di curare i sintomi specifici del disagio psichico. Individuare e condividere le cause, i fattori di mantenimento e infine prevenire le ricadute.

Neuropsicologia

La neuropsicologia è una specialità della psicologia che si propone di valutare e riabilitare i disturbi cognitivi conseguenti lesioni cerebrali indotte da eventi come ictus e trauma cranico, neoplasie cerebrali o malattie neurodegenerative.